Le immagini delle 5 città più visitate al mondo con cui personalizzare il tuo plaid con foto

Le immagini delle 5 città più visitate al mondo con cui personalizzare il tuo plaid con foto

Il turismo è un affare strano, a guardarlo in maniera globale, perchè premia realtà che, qualche volta, perdiamo di vista e che non ci aspetteremmo di trovare in una Top 5.

Stando ai dati provenienti dalla classifica del 2014 delle 25 città più visitate del mondo, compilata da Euromonitor International orientandosi su 57 paesi e riguardanti gli arrivi in aeroporti e hotel (oltre ad altre fonti nel settore turismo, ovviamente), le prime 5 città ad essere premiate da ondate di visitatori rilevanti a livello globale hanno tutte qualcosa in comune: l’acqua. Che si tratti di coste bagnate dal mare o di metropoli interessate da fiumi e ruscelli poco importa: le immagini iconografiche di ciascuna di loro possiede almeno un piccolo specchio d’acqua e questo la dice lunga!

5° – Parigi, Francia

Al quinto posto troviamo la città francese con la sua iconica Torre Eiffel.

Per noi europei suona quasi strano non trovarla sul podio ma, la verità, è che sottovalutiamo la bellezza e l’importanza storico-spirituale di altre realtà molto distanti da noi.

4° – Bangkok, Thailandia

La capitale della Thailandia ci discosta improvvisamente dalla nostra realtà.

È una grande città nota al mondo per i suoi templi, riccamente decorati, e per le strade affollate, oltre che per il fiume Chao Phraya, sempre solcato da innumerevoli barche, che si ritrova anche ad attraversare il quartiere reale, sede del Grande Palazzo Reale e del sacro tempio.

Certamente, però, il Paese è anche considerato una meta del turismo sessuale, tassello da non sottovalutare in questa “conta” dei visitatori.

3° – Singapore

Saltiamo ancora una volta un po’ più in là, nel mappamondo, verso l’isola città-stato a sud della Malesia, famosa per essere centro finanziario globale con clima tropicale e popolazione multietnica.

Ciò che viene recriminato a Singapore, però, è la mancanza di attrazioni naturali, poichè è vista, essenzialmente, come un turismo a sfondo business più che di divertimento: un elemento che potrebbe essere significativo, in futuro, per eventuali crolli di visitatori a favore di mete più economiche e orientate allo svago.

I dati parlano di 17 milioni e 90mila turisti all’anno.

2° – Londra, Regno Unito

La capitale del Regno Unito è, forse, quella che più ci si aspettava di trovare in questa posizione della classifica: meta per svago ma anche di studenti e neo-laureati in cerca di una posizione lavorativa, si trova di diritto sul podio, con i suoi 17 milioni 380mila turisti all’anno.

1° – Hong Kong

10 milioni di turisti per anno in più sono tanti, e Hong Kong spiazza tutti, guadagnandosi il primo posto.

Ex colonia britannica, ora territorio autonomo nel sud-est della Cina, è conosciuta in tutto il mondo per il suo centro urbano, vivace e densamente popolato, e il suo ruolo di porto e polo finanziario globale, con un panorama costellato da grattacieli e monumenti. Famosi anche il mercato notturno di Temple Street e l’arte delle sue sartorie che creano abiti su misura.

Unico punto debole? Parte del turismo viene dalla Cina stessa, cosa che potrebbe cambiare visti i contrasti con la madrepatria e la possibilità che, ben presto, i cinesi comincino ad allontanarsi per visitare mete di differente matrice e storia.

 

E voi, avete già scelto dove orientare il prossimo viaggio?

Per l’occasione potreste anche personalizzare un plaid con foto, imprimendo a fuoco per sempre un ricordo da portare con voi, una volta tornati a casa!

About Simona Vitagliano

Inserisci un commento