Ecco perché avere un oggetto personalizzato con il tuo animale domestico fa bene alla salute

Ecco perché avere un oggetto personalizzato con il tuo animale domestico fa bene alla salute

Sono sempre di più le famiglie che scelgono di condividere la propria vita con uno o più animali domestici, e non sempre passando per i pet per eccellenza, come cani e gatti.

Porcellini d’India, cavie ed altri roditori oppure furetti, tartarughe, abitanti di acque dolci e salate e persino serpenti ed iguane affollano le nostre case, diventando veri e propri membri del nucleo familiare.

D’altro canto, la scienza si è ampiamente espressa sul tema: è stato dimostrato che i bambini che crescono con un amico a quattro zampe, ad esempio, sviluppano un sistema immunitario molto più forte, capace di ridurre il rischio di sintomatologie allergiche; inoltre, quello che vivono i cani nei riguardi dei loro padroni è un po’ l’equivalente di un nostro innamoramento.

Ma, in realtà, c’è molto, molto di più.

La relazione cane-uomo

È decisamente recente uno studio approfondito della relazione cane-uomo che ha messo in luce degli aspetti davvero particolari dell’intera faccenda: i cani, infatti, sarebbero artefici di una profonda condizione di calma nelle persone che vi interagiscono, agendo sul loro stato psicofisico.

In sostanza, tra proprietario e animale domestico si genererebbe un legame neurochimico, psicologico e comportamentale. Il tutto è emerso da risonanze magnetiche funzionali che hanno evidenziato che, ad esempio, guardare una foto del proprio cane “accende” alcune regioni del cervello attraverso il rilascio automatico di ormoni come dopamina e ossitocina (il cosiddetto ormone dell’amore); un po’ lo stesso effetto che si sprigiona, insomma, tra madre e figlio. Secondo dei ricercatori giapponesi, anzi, l’interazione cane-padrone andrebbe ad aumentare in maniera diretta i livelli di ossitocina di entrambi.

È stato, poi, preso in considerazione il profondo legame affettivo e complice che si crea, non sminuendone affatto l’importanza ma, anzi, elevandola a qualcosa di molto utile nella vita delle persone, in quanto relazioni così limpide e prive di sovrastrutture, tra gli esseri umani, sono qualcosa di talmente raro da essere quasi impossibili. Ed è proprio per questa loro semplicità che questi amici a quattro zampe vanno spesso a far parte di progetti di Pet Therapy sia per adulti che per bambini: i cani, dicono gli scienziati, sono in grado di far abbassare la nostra frequenza cardiaca e la pressione sanguigna, aiutandoci a rilassare e a scacciare lo stress. Alla base di tutto questo il rilascio, come detto, di ossitocina ma anche di oppioidi, adrenalina e serotonina.
Una vera e propria cura naturale per i malumori!

In più, impossibile non pensare al fatto che, grazie ad un cane, diventi anche più facile fare amicizia, conoscere nuove persone e intrattenere relazioni sociali di qualunque tipo, andando anche in soccorso di chi, in questo campo, ha difficoltà: basta una passeggiata al parco!

 

Tanti ottimi motivi, insomma, per personalizzare gli oggetti della casa con le foto più belle dei nostri amici: cuscini, lenzuola, federe, copripiumini, grembiuli da cucina e tanto altro potranno diventare un simpatico tributo a questi membri così importanti della nostra famiglia, ma anche una perfetta idea regalo per qualcuno che adori gli animali proprio come noi e abbia un suo beniamino con cui condividere le giornate!

About Simona Vitagliano

Uso le parole come fossero numeri e i numeri come fossero parole. Blogger, Copywriter, Editor. Tutor di Matematica e Fisica.

Inserisci un commento